Scopri La Medicina Naturale Più Potente Del Mondo!!!

Luce solare

Se ti dicessi che la più potente e miracolosa medicina naturale non solo viene  ignorata dalla comunità scientifica ma addirittura viene considerata nociva e cancerogena per il nostro organismo cosa penseresti?

sole benefici luce solareEbbene questo è esattamente ciò che sta accadendo perché esiste una medicina dagli incredibili effetti benefici del tutto naturale, gratuita e praticamente illimitata che è stata talmente screditata negli ultimi cento anni da convincere l’opinione pubblica che è addirittura dannosa per la salute.

La medicina di cui sto parlando è…

 

La Luce Solare!

Nel 1903 il medico danese Niels Finsen ricevette, meritatamente, il premio Nobel per la medicina per il suo innovativo ed efficace lavoro in grado di curare “miracolosamentemigliaia di persone in tutto il mondo.

La cura che applicava nel suo istituto a Copenaghen era basata esclusivamente sulla corretta esposizione alla luce solare senza l’utilizzo di farmaci o di operazioni chirurgiche.

Un altro importante caso degno di nota fu sicuramente il lavoro del dott. Auguste Rollier (1874-1954) che iniziò ad utilizzare la luce solare e la Elioterapia con i suoi primi pazienti malati di tubercolosi nel 1909 nella sua clinica a Leysin in Svizzera.

Per vedere con i propri occhi gli incredibili effetti della terapia basata unicamente sulla luce solare ho riportato qui in basso la foto di una bambina tratta dal libro “The Healing Sun: Sunlight and Health in the 21st Century” di Richard Hobday.

luce solare magnifikamente

Nella prima foto di sinistra compare la bambina al suo arrivo alla clinica di Leysin.

Aveva un’estesa tubercolosi della colonna vertebrale, paraplegia e atrofia muscolare  e dopo soli 18 mesi la stessa bambina nella foto di destra completamente guarita senza l’impiego di busti, operazioni, gessi o farmaci.

Ma allora…

 

Se La Luce Solare E’ Così Benefica Per Il Nostro Organismo Perché E’ Così Screditata?

Per darti una risposta secca e decisa ti posso dire che la luce solare ha un grandissimo difetto: è GRATUITA!

Prima della scoperta della penicillina nel 1938 la terapia più efficace per curare le malattie infettive erano i bagni di sole per le riconosciute ed incredibili proprietà che hanno di stimolare il sistema immunitario.

Da allora la medicina moderna ha preferito optare per una soluzione farmacologica piuttosto che una del tutto naturale e gratuita.

Metodi di guarigione basati sulla luce solare come quello “Rollier”  (che ho citato prima all’inizio di questo articolo), ebbero una grande diffusione agli inizi del ‘900 in tutto il mondo per la loro incredibile efficacia.

Questo accadde perché le ricerche mediche allora non erano ancora controllate dalla chimica e le multinazionali farmaceutiche non finanziavano ricerche per impedire alla gente di ricevere quotidianamente la luce solare così da diventare sempre maggiori consumatori dei loro prodotti.

 

Stai Dicendo Una Bugia La Luce Solare E’ Dannosa Per La Salute!!!

L’uomo ha bisogno della luce solare e la sua evoluzione dipende proprio da questa sua esposizione!

La mancanza all’esposizione solare provoca una serie di effetti collaterali negativi come debolezza fisica, riduzione dell’efficacia del sistema immunitario, depressione, sovrappeso e la facile esposizione all’insorgere di patologie più o meno gravi.

Il dott. Ott , uno dei fondatori della fotobiologia e autore di numero pubblicazioni sugli effetti terapeutici della luce solare, nel suo libro “Light Radiation and You: How to stay Health”  spiega chiaramente che la distorsione della luce mediante luce artificiale conduce inesorabilmente alla “malilluminazione”, una condizione analoga alla malnutrizione.

Gli effetti positivi dall’esposizione solare derivano oltre che da una deduzione logica e da dati oggettivi ma anche da numerosi lavori scientifici rigorosi ed incontestabili (es. Klapper J.S. “Documented health benefits of light” oppure Hobday Richard “The Healing Sun”).

 

Ecco Gli Effetti Positivi Della Luce Solare Sul Nostro Organismo Scientificamente Dimostrati:

> Incremento dei livelli di testosterone nei maschi e progesterone nelle donne

> Riduzione dei livelli di colesterolo nel sangue

> Maggiore tolleranza allo stress

> Miglioramento dello stato emotivo

> Miglioramento dell’efficacia del sistema immunitario

> Miglioramento del rendimento fisico, mentale

> Produzione di vitamina D per l’assorbimento di calcio e minerali

>  Riduzione di carie e osteoporosi

> Regolazione del sistema neurovegetativo con l’incremento dell’ossidoriduzione

> Accelerazione dei processi di recupero

> Effetto germicida e profilattico contro le malattie infettive

> Azione regolatrice dell’alcalinità del sangue con conseguente miglioramento della capacità di trasporto dell’ossigeno

> Miglioramento della circolazione capillare dell’epidermide (la pelle diventa così più elastica)

> Azione terapeutica nelle affezioni cutanee

> Azione regolatrice del ciclo sonno/veglia (quindi riduzione dei disturbi del sonno)

> Aumento della libido e delle capacità riproduttive

> Miglioramento di tutte le funzioni endocrine ed ormonali

> Miglioramento in artrosi, artriti e reumatismi

> Miglioramento della vista

> Regolazione del ciclo mestruale e disturbi relativi

> Miglioramento della crescita e dello sviluppo

> Riduzione del rischio di sviluppare tumori in genere, compresi quelli della pelle!

(Fabio Marchesi “La Luce che cura”)

 

Ma Allora…Qual E’ La Verità?

Solo la letteratura contraria alla luce solare e ai raggi ultravioletti è stata divulgata con grande forza prima in ambiente medico e poi al pubblico introducendo nell’opinione pubblica la radicata convinzione che non solo l’esposizione alla luce solare non serve al nostro organismo ma addirittura è nociva.

Questo è accaduto nonostante ci sia una ricca documentazione scientifica sui potenti effetti benefici della luce solare che sono stati diffamati da informazioni fuorvianti supportate spesso da lavori molto discutibili ed effettuati con finalità speculative più che la ricerca della verità.

E’ pura utopia credere che la ricerca scientifica sia pura ed immacolata senza che ci sia una forzatura dei propri risultati dovuti da un interesse economico.

Al giorno d’oggi ognuno si deve creare la propria verità in base alla logica e al buon senso e pensare che la luce solare, fonte necessaria di vita per tutto il pianeta e adorata praticamente da tutte le culture del mondo, sia una cosa negativa da cui doversi proteggere è veramente inconcepibile.

E tu cosa ne pensi?

Raccontami la tua storia lasciando un commento e se ti è piaciuto l’articolo metti un bel “mi piace” qui sotto e aiutami a diffonderlo nei social.

alimentazione fine pagina2






8 Commenti

  • Tutto vero. Ho provato sulla mia pelle. Usando meno creme solari,che invece sono dannose e limitano l’assorbimento della luce solare che è VITA. Nella terra c’è vita solo grazie al sole. Ho smesso di usare gli occhiali da sole (li uso solo alle ore di punta)

    Da quando mi proteggi meno r evito ovviamente di bruciarmi al sole stando al mare nelle ore di punta,la mia energia è aumentata. Sto meglio. Sono piu attivo e felice e dormo meglio

    Provate per credere ovviamente senza esagerare e gradualmente

    Grazie per l’articolo

    • Fabio Finko

      Rispondi Risposta 18/07/2014

      Ciao Stefano e grazie a te per la tua testimonianza,
      è in “forno” un articolo che parlerà di tutte le bufale e le false credenze riguardanti le creme solari e i danni provocati dall’esposizione al sole.
      Come ho scritto è inconcepibile pensare che la principale fonte di VITA sia dannosa per la nostra salute…
      Può esserlo solamente se non si usano le dovute accortezze.
      Un saluto e un abbraccio

  • Annamaria Ce

    Rispondi Risposta 19/07/2014

    Grazie Fabio per le tue illuminanti informazioni che avrò cura di divulgare. Se non portiamo noi il nostro granello di sabbia alla disinformazione delle Grandi Case Farmaceutiche che si nutrono dei nostri malanni e ancor piu’ delle nostre malattie, le nostre vite saranno per loro facili prede.
    Ti seguo sempre con tanto interesse.
    Cordiali saluti e sinceri complimenti !

    • Fabio Finko

      Rispondi Risposta 19/07/2014

      Grazie a te Annamaria e spero di poterti dare sempre utili informazioni..
      Un abbraccio

  • ivana

    Rispondi Risposta 20/07/2014

    Non sono molto ferrata in questo argomento comunque a pelle penso che tutto quello che scrivi sia esatto in quanto per quel che riguarda la salute c’è un business immenso.Io personalmente di medicine fatte di chimica cerco di stare alla larga; ti ringrazio molto di tutte le notizie interessanti che mi fornisci e se in futuro vorrai mandarmi ancora qualche altra ancora ti dico grazie .Saluti Ivana.

    • Fabio Finko

      Rispondi Risposta 20/07/2014

      Ciao Ivana,
      in questo articolo ho cercato di condensare studi e ricerche scientifiche che non hanno finalità lucrative in maniera tale che il lettore possa farsi un’idea molto più chiara su questo argomento e a breve ci sarà proprio un articolo sulle creme solari.
      Un saluto

  • daniela

    Rispondi Risposta 01/07/2015

    Salve vorrei sapere se la elioterapia è riconosciuta come terapia valida. Io ho necessità di stare al sole e vorrei sapere se un dipendente pubblico può essere soggetto a visita fiscale pur avendo la necessità di stare al sole e quindi negli orari di visita fiscale?
    Grazie saluti Daniela

    • Fabio Finko

      Rispondi Risposta 14/07/2015

      Ciao Daniela,
      in Italia non siamo tanto all’avanguardia per quanto riguarda le terapie “alternative” (ovvero quelle che non producono reddito alle case farmaceutiche).

      Basti pensare a tutte quelle discipline come lo shiatsu e l’osteopatia che nonostante siano molto efficaci in Italia non sono riconosciute mentre in altri paesi come il Giappone lo stato sovvenziona l’utilizzo di acqua alcalina per la cura di determinate patologie.

      Come spiegavo nell’articolo non solo non è riconosciuta ma è stata condotta una vera e propria campagnia di boicottaggio verso la principale fonte di vita per il pianeta che è il sole e questo per vendere migliaia di prodotti.

      Mi fa molto sorridere la faccia delle persone quando al mare gli dico che non metto la crema, risultano increduli, sbigottiti, mi danno del pazzo…poi però li faccio riflettere su un piccolo particolare…scusate ma come ha fatto l’uomo a sopravvivvere migliaia di anni senza creme solari?

      Leggevo un articolo qualche tempo fa sull’analisi delle mummie e cadaveri egizi e risulta solo un caso di tumore alla pelle,ovvio la classica obiezione è “ma la vita media era più breve” , erano costantemente esposti alla luce del sole e se faceva davvero male la casistica non era così bassa!

      Un saluto

Lascia una risposta

* campo richiesto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi